martedì 8 marzo 2011

evento Minerale Puro: overview e novità

Mi piacerebbe fare un sondaggio, o trovarne uno già fatto, per scoprire quante ragazze italiane, tra i 16 e i 30 anni, utilizzano almeno un prodotto cosmetico minerale; credo che i risultati potrebbero stupire. Il minerale è una realtà che sta mettendo radici sempre più profonde, finalmente, anche nella nostra cultura e che sta conquistando una fascia sempre più ampia di consumatrici, perchè offre prodotti versatili, perchè in molti casi la pelle trae giovamento dal loro uso e perchè ci affascina con polveri colorate, brillanti, con cui inventare look sempre diversi. Certo, non tutte le case che producono cosmetici minerali sono allo stesso livello, ma il discorso appena fatto è sicuramente valido per MINERALE PURO (clic!clic!).



Questo marchio italiano, creato da tre ragazze romane, appassionate di make up, non è presente da moltissimo sul mercato, ma ha già suscitato un certo fermento, soprattutto per la varietà dei colori offerti e delle nuances proposte, che davvero si adattano a molti tipi di pelle. Oggi, in occasione della festa della donna (o del Pancake, a scelta vostra!) Minerale Puro ha aperto i coperchi argentati delle proprie confezioni a chiunque fosse interessato a scoprire questi prodotti, organizzando un divertente incontro presso l'erboristeria PHYTOESTETIQUE (indirizzo!) a Roma. E' stata un'iniziativa molto  interessante non solo per la possibilità di provare l'intera gamma di trucchi, ma anche per la presenza di due visagiste, che hanno realizzato dei look con questi prodotti, svelando i segreti e i migliori metodi di applicazione del trucco minerale, e consigliando le tonalità più adatte ad ogni ragazza, guidandola nella scelta.


Non ho potuto frenare la mia curiosità e mi sono messa a fare qualche domanda per scoprire di più su questo marchio. Una delle cose che ho apprezzato maggiormente è l'approccio al cliente: l'atteggiamento non è quello del mero commerciante, che spinge a tutti i costi la propria merce, disinteressandosi del settore in cui si è inserito e dei propri consumatori; le fondatrici sono ragazze come noi, provenienti da percorsi diversi e con diversi interessi, che, come noi, hanno passato molto tempo a sperimentare, scoprire, osservare e comprendere l'universo beauty, che le ha sedotte al punto da far loro creare una linea cosmetica partendo da zero. Essendo donne giovani hanno basato una grande parte della loro strategia di marketing su una comunicazione diretta con le clienti, attraverso lo strumento di internet, dei blog, delle recensioni e delle collaborazioni con le voci virtuali più affidabili; si rendono conto di quanto si sia ampliato il target della cosmesi e di come il nuovo pubblico sia più informato, più consapevole e pretenda una grande qualità.


Questa giovane casa, nonostante offra già un'interessante gamma di prodotti, è davvero proiettata verso la scoperta di nuove soluzioni e la soddisfazione di sempre diverse esigenze e ho potuto cogliere qualche indiscrezione su numerose novità in arrivo! Prima di tutto è molto probabile che l'incontro di oggi non rimanga un evento isolato: la collaborazione tra Minerale Puro e l'erboristeria PhytoEstetique sembra destinata a durare e si vocifera che quest'ultima possa diventare rivenditore ufficiale del marchio; evetualità che sarebbe sicuramente salutata con grande entusiasmo da molte romane! Credo sia anche interessante che questa erboristeria, che già produce cosmetici propri, destinati anche a saloni di bellezza, si sia affidata a Minerale Puro per espandere la propria offerta: ne ho chiesto il motivo e la risposta è stata che l'interesse verso questa nuova realtà del minerale è legata sia al numero e alla bellezza delle tonalità proposte, sia alla validità degli ingredienti utilizzati. Altra indiscrezione riguarda la possibilità di una espansione dell'offerta, che potrebbe estendersi anche a prodotti "di supporto" al trucco minerale, per rendere ancora più semplice e divertente sperimentare i nostri look preferiti.


Ma andiamo al sodo. Cosa mi sono comprata?? Ho cercato di contenermi, nonostante la carta colori mi chiamasse, come le Sirene per Ulisse, e ho provato ad orientarmi su qualcosa che mi servisse "davvero". Ho voluto provare un fondotinta e ho scelto la tonalità Sabbia che, come prima impressione, mi è piaciuta molto, perchè mi è sembrata fondersi perfettamente con la mia carnagione, diventando assolutamente invisibile (vi dirò meglio dopo una prova più attenta!). Molto intelligente è la possibilità di acquistare la mini jar da 1g, nettamente superiore alle bustine di sample, che trovo davvero scomodissime. Ho preso anche un ombretto, full size 3 grammi, un bellissimo nero fumo matte, il nome del colore è Lanotte. Per finire ho continuato la mia ricerca dei prodotti perfetti per il look sano/glowy/ragazzadiLosAngelesconvisoperfetto scegliendo il bronzer India, un beige rosato, perfetto per le carnagioni chiare, che mi ha catturato per la delicata perlescenza e la presenza di brillantini multicolor, che riflettono la luce, senza avere un effetto piatto, ma dando tridimensionalità al colore. Questo prodotto è quello che mi ha colpito più di tutti, soprattutto perchè mi sembra estremamente versatile: può tranquillamente essere usato come blush, ma anche come rossetto è stupendo e le stesse visagiste lo hanno proposto con grande successo.

UNA PICCOLA CURIOSITA': sulla confezioni dei prodotti Minerale Puro è riportata la dicitura "Roma, Italia" al posto del più classico "Made in Italy". Credo che sia una scelta carina rivendicare la propria romanità, rendendo omaggio, per una volta, ad una città che nei settori fashion e beauty è sempre stata oscurata da Milano, ma che da millenni ama ed è associata alla bellezza.


Cosa ne pensate di Minerale Puro? Vi ha colpito la filosofia del marchio? Quali sono i colori che più vi intrigano?


9 commenti:

crazy4makeup ha detto...

E' stata davvero una meravigliosa giornata passata con persone altrettanto stupende ^_^
Amo il loro modo di fare e sopratutto amo i loro prodotti di altissima qualità!

Borderless*Beauty ha detto...

Assolutamente d'accordo! Il modo di proporsi fa la differenza tra un buon prodotto e un prodotto speciale! :D

Des ha detto...

Splendido post, complimenti! Avrei voluto esserci, peccato...
La penso come te anche sulle bustine =)

Borderless*Beauty ha detto...

grazie! anche se dove sei ora è molto meglio! ;)

LaDamaBianca ha detto...

Anche io avrei voluto esserci ma dovevo lavorare. Comunque sono contenta di sapere che questa erboristeria venda i loro prodotti.

Borderless*Beauty ha detto...

Peccato che non ce l'hai fatta. :(
Comunque hai ragione, è un'ottima notizia, secondo me aiuterà molto la diffusione del marchio qui a Roma, anche a persone più adulte che magari non sono sempre su internet!

Alessandra ha detto...

c'ero anche io :D ho preso tre ombretti, un fondo e un blush, presto la review sul mio blog! se diventasse rivenditore ufficiale sarebbe fantastico anche se mi è scomodo da raggiungere :( c'ho messo 40min di macchina per arrivare!

Borderless*Beauty ha detto...

oggi ho guardato il sito e c'è scritto che i prodotti possono continuare ad essere acquistati presso l'erboristeria, quindi credo ormai sia ufficiale! :D

Dimagranti naturali erboristeria ha detto...

Secondo me hai avuto una splendida idea e tutti questi prodotti sono interessanti.